Gelato Yogurt e Lamponi

Post rapidissimo. Stamattina avremo un’ispezione a lavoro..che strizzaaaaaaaa!!!

Se vi piacciono il sapore leggermente acre dei lamponi e quello acido dello yogurt vi piacerà questo gelato

500 gr yogurt bianco magro
4/5 cucchiai di zucchero
1 vaschetta di lamponi

Nella ciotola della gelatiera versare lo yogurt e lo zucchero. La quantità precisa non la ricordo xchè poi ne ho aggiunto altro durante la lavorazione
Aggiungere i lamponi tal quali e accendere la gelatiera. Circa mezz’ora e il gelato è pronto.

Fresco, dolce al punto giusto perfetto per i giorni di calura che ancora ci aspettano.

Buon lunedì e speriamo bene per l’ispezione…..pauraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!

 

 

9 Comments

  • Caterina - La cucina di Tatina 06/09/2013 at 1:08 PM

    Saltellando di blog in blog ho trovato il tuo, e…che paradisiaca visione questo gelato! *-*

    Reply
  • Mary Di Gioia 31/08/2013 at 7:29 AM

    mm che buono,ti seguo molto volentieri a presto

    Reply
  • Lacuocainvisibile 28/08/2013 at 4:07 PM

    ma che bel colore ha questo gelato e chissà che bontà! me ne spedisci un po'?

    Reply
  • Rosaria Orrù 28/08/2013 at 8:59 AM

    beh penso di sì…frulllerei tutto insieme e metterei nel congelatore. per 2/3 volte ogni mezz'ora mantecherei

    Reply
  • Fabiola Palazzolo 26/08/2013 at 10:38 PM

    Una coppetta in questo momento di sta e come, ottima presentazione.
    Un abbraccio.

    Reply
  • consuelo tognetti 26/08/2013 at 4:38 PM

    In bocca al lupo!!!
    Intanto mi godo il tuo strepitoso gelato!
    la zia Consu

    Reply
  • Cuoca Pasticciona 26/08/2013 at 11:07 AM

    Rapidissimo si, ma super rinfrescante, super buono e super bello!! Con pochi ingredienti è uscito fuori un ottimo gelato!
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    Reply
  • veronica 26/08/2013 at 9:29 AM

    in bocca al lupo rosaria ….
    che buono questo gelato e ma che foto stupendaaaaaaaaa

    Reply
  • Araba Felice 26/08/2013 at 7:17 AM

    In bocca al lupo per stamane!
    Il gelato oltre che di certo ottimo è stato immortalato benissimo…

    Reply

Leave a Comment