mercoledì 7 novembre 2012

Biscottini Brutti ma Buoni di mia cugina Rosamaria




Sono trascorsi più di 10 anni da quando mia cugina Rosamaria mi ha passato la ricetta, da quando preparavamo il famoso concorsone nella scuola. Il pomeriggio si beveva il tè (o meglio lei prendeva il suo tè col limone e io il limone col tè...eheheheheheh) e capitava che delle volte ci si preparava anche questi



Biscottini Brutti ma Buoni




500 gr di farina
2 uova
250 gr burro mascarpone*
80 gr zucchero
la scorza di limone grattugiata**
1 bustina di lievito per dolci
latte se occorre
vanillina estratto di vaniglia
150gr granella di nocciola
150 gr di gocce di cioccolato

Scaldare il forno a 180°C

Mescolare tutti gli ingredienti insieme ( escluso il latte ) fino a formare un composto denso e cremoso. Se dovesse essere troppo denso aggiungere del latte. Dividere in due l'impasto e aggiungere ad uno la granella e all'altro le gocce di cioccolata.
Aiutandosi con due cucchiaini mettere un pochino di impasto, grande circa come una noce, su una placca da forno rivestita con carta oleata, distanziandoli un pochino.
Infornare per circa 15 minuti e una volta sfornati farli raffreddare su una gratella.

Poichè ne sono avanzati il giorno dopo li ho rimessi in forno caldo a 200°C  per circa 5/7 minuti  li fo fatti raffreddare e poi consumati

* Avevo finito il burro e avevo mascarpone da consumare





7 commenti:

  1. E manda mandaaaaaaaaaa invece di star lì a pettinare i ciccio bello!!! che ciò na fame con sta dieta ;) scherzoooo ... complimenti a tua cugina

    RispondiElimina
  2. Una vera delizia, il mascarpone nell'impasto è perfetto. Ricetta salvata,Grazie.

    RispondiElimina
  3. ma o ni ci piacciono eccomeeeeee! baci baci

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono!!! E l'aggiunta del mascarpone li rende più morbidi! Baci

    RispondiElimina
  5. ammazza che belli sti brutti!! ahahahahah un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...